Museo Civico

Home | Esperienze | Luoghi | Museo Civico

Descrizione

Il museo Civico di Viterbo ha sede nel complesso monumentale di Santa Maria della Verità, fondato nel XII secolo e ristrutturato intorno alla metà del Trecento dai padri Serviti.

Sin dalla fine del Quattrocento, a Viterbo, si cominciò a raccogliere sarcofagi etruschi e reperti archeologici ritrovati nelle necropoli vicine per esporli al pubblico.

La prima collezione si deve allo studioso Giovanni Nanni, detto Annio da Viterbo, un monaco domenicano vissuto ai tempi di Papa Alessandro VI Borgia. Questo primo nucleo di reperti si arricchì nei secoli successivi grazie ad alcuni lasciti.

Nei primi anni dell’Ottocento l’Accademia degli Ardenti di Viterbo effettuò una prima sistemazione scientifica dei materiali.

Dopo il 1870 si pose il problema dell’allestimento per un museo civico, per sistemare in maniera adeguata i materiali prelevati dalle chiese e dai conventi soppressi in applicazione della legge sulla secolarizzazione dei beni ecclesiastici.

Il primo Museo Civico a Viterbo

La prima collocazione fu nel palazzo comunale. Nel 1912 fu inaugurata la nuova sede nella Chiesa di Santa Maria della Verità. Dopo la prima guerra mondiale, quando la chiesa fu riaperta al culto ebbe luogo il trasferimento nella sede attuale.

Dal 1955 il museo civico di Viterbo articola il suo percorso espositivo su tre livelli, seguendo un criterio cronologico che va dai reperti dell'Età del Ferro fino all'Età Romana come il sarcofago della Bella Galiana, passando per testimonianze artistiche di eccezionale interesse, come ad esempio le due tavole di Sebastiano del Piombo, le opere del Pastura, le tele di Salvator Rosa e di illustri pittori viterbesi come Giovan Francesco Romanelli e Domenico Corvi.

I crolli e le ristrutturazioni

Nel 1994 il complesso è stato ristrutturato, sono state riordinate le raccolte e rinnovato l’allestimento: tuttavia nel 2005 un crollo parziale ne ha causato la chiusura fino al 2014, quando infine è stato reso nuovamente fruibile.

Galleria

Attività Commerciali Vicine

Scopri tutte le attività

Rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le novità di Viterbo Medievale